Cosa fa

ASCOLTA

Ascolta le richieste di persone e famiglie che versano in condizioni di indebitamento, o che sono a rischio di usura. Approfondisce le loro reali condizioni e le relative prospettive di soluzione;

RICHIEDE

Richiede ogni documentazione comprovante la domanda e sollecita la partecipazione delle comunità familiari e parrocchiali: in fase istruttoria per collaborare ad una valutazione, la più obiettiva; in fase di erogazione del prestito e di rientro, per sviluppare un impegno di sostegno e di vigilanza;

RILASCIA

Rilascia le garanzie necessarie per accedere ai cosiddetti crediti personali (entità max. 15.000 euro) qualora le persone e le famiglie abbiano capacità di ripresa;

SVOLGE

Svolge un'azione preventiva, di carattere educativo ed informativo, diffondendo una cultura ispirata ai valori della solidarietà e della sobrietà. Propone stili di vita - personali, familiari e comunitari - che sappiano sviluppare un uso responsabile del denaro;

PROMUOVE

Promuove la cultura della legalità e la conoscenza delle leggi sull'usura, sul racket, e di tutti i possibili aiuti per garantire i diritti e la dignità di quanti sono vittime degli usurai.

OPERA

Opera nella diocesi o nella città e/o provincia e/o regione nella quale è competente.


Informativa sull'utilizzo dei cookie